Qui si pensa che il metodo scientifico sia la base del progresso umano; che il relativismo scientifico sia la base della scienza moderna; e che Darwin sia un grande.

Wednesday, August 20, 2008

Foresta

Noi ci facciamo qualche giorno in un hotel-cascina nella foresta nera. Con incluso parco giochi per i bimbi, piscina e sauna. Un centro invernale, che d'estate ha prezzi stracciati.
Mi sento già la pelle rammollita.
Nel bagaglio qualche buon libro, qualche rivista e tanto sonno arretrato.

4 comments:

Anonymous said...

posta il link dunque all'albergo a prezzi stracciati
zerocold

medo said...

Anche io sono stato da quelle parti un paio di giorni fa. Zone suggestive se non fosse per l'enorme traffico di auto e camion costante e disturbante anche nelle strade più piccole; a metà mattina c'è una colonna di auto a 40 kmh che attraversa in lungo ed in largo la povera foresta nera. Mi sembrava di essere in Brianza in un giorno di novembre.

I locali ne davano la colpa alla chiusura di un tunnel che mette in comunicazione la parte ovest e quella est. Boh.

Sono convinto che si avrà un mondo civile e sensato solo con benzina e gasolio oltre i 2 Euro al litro.

Carletto Darwin said...

Medo, con la benza a due euro cambiera' solo una cosa: i prezzi per i consumatori. Se pensi di cambiare le cose con il prezzo della benzina, allora devi avere uno shock molto piu' alto e in un tempo molto breve. Due euro in uno-due anni, si assorbono sul lato consumatore.
Sette-otto euro in un mese potrebbe avere gli effetti che dici tu, ma in modo eccessivo.
L'economia è una bestia a più teste...

medo said...

Beh finora abbiamo visto aumentare il greggio fino a 100 € al barile, ora stiamo a 80 circa. E questo capita nel momento di massima produzione mondiale e coincidente massimo consumo.

Figuriamoci quando comincia sul serio a calare la produzione (autunno/inverno 2008).

Poi le strade deserte le vedremo sul serio. E penso anche spesso a quante autostrade si stanno costruendo ancora in Francia in Germania ed in Italia, progettate e preventivate quando il bitume te lo regalavano e quasi pure la benzina.

Che mondo ridicolo.